Connect with us

Cronaca

Vytenis Andriukaitis accusa Grillo di fake news: la Xylella esiste ed è un pericolo

Il Commissario alla Salute e alla Sicurezza Alimentare, Vytenis Andriukaitis accusa Grillo di fake news. La Xylella esiste ed è un pericolo.

Published

on

Cari amici,
lo scorso primo luglio sul blog di Beppe Grillo “è stata ospite” la giornalista tedesca Petra Reski, la quale attraverso un articolo da lei firmato sostiene l’ assenza di un qualsiasi legame scientifico tra la malattia che sta uccidendo gli ulivi in Puglia e il batterio della ” xylella.”.
Tuttavia nella giornata di ieri tramite un tweet, il Commissario alla Salute e alla Sicurezza alimentare Vytenis Andriukaitis ha risposto: “La xylella è una grave malattia vegetale che uccide gli ulivi. Nessuna fake news”. Successivamente ha poi continuato dicendo:

«Leggo oggi sul blog di Beppe Grillo “nessun legame scientifico tra ulivi e xylella”. Flashback nella mia mente: luglio 2015, in piedi in un campo di ulivi morenti in Puglia. Straziante davvero. Xylella è una grave malattia vegetale che uccide gli olivi. Zero fakenews. Mi spiace amico».

Più tardi in una nota congiunta gli europarlamentari pugliesi Raffaele Fitto e Paolo De Castro hanno fatto presenti alcune considerazioni rivolte non solo all’ autrice dell’ articolo insieme a Grillo ma dirette pure a tutti i parlamentari pentastellati che si sono schierati con colui che fino a qualche tempo fa era l’ uomo copertina dello stesso Movimento 5 Stelle.

“Gli ulivi pugliesi vanno salvati non solo dalla Xylella ma dalle polemiche e dalle fake news che rischiano di aggiungere danni a danni. Se anche il commissario europeo per la sicurezza alimentare, Andriukaitis, e il comitato fitosanitario sono dovuti intervenire per smentire Grillo vuol dire che le sue dichiarazioni farneticanti sono davvero gravi! Grillo venga in Puglia a rendersi conto dei danni che il batterio sta causando, magari accompagnato dai suoi parlamentari. A proposito: anche loro come Grillo sono convinti che la Xylella sia una bufala?”

Secondo lo stesso comico, famoso anche per molte sue uscite, talvolta inopportune, in situazioni o momenti non ideali, tutto sarebbe: “una gigantesca bufala, fabbricata ad arte dalla destra e dalla sinistra, con il prezioso sostegno delle associazioni di categorie, da scienziati disponibili e multinazionali dell’agricoltura. La Xylella fastidiosa è una gigantesca bufala! Il senatore Saverio De Bonis (M5S) proprio in questi giorni ha presentato una proposta di legge per chiedere una Commissione parlamentare di inchiesta sul tema. Se il governo la prenderà in considerazione ne vedremo delle belle e dopo anni di bufalite, finalmente, speriamo di avere un po’ di chiarezza su ciò che è ed è stato l’affare xylella “.

Naturalmente tutto ciò ha portato a diversi dibattiti anche piuttosto animati riguardo alla vicenda che sta facendo spazientire gli agricoltori. già vittime di questa presunta malattia.
In questa situazione è anche intervenuto il Ministro dell’ Agricoltura Gian Marco Centinaio, replicando le parole dello stesso Grillo:

“Non è una fake news, a Grillo hanno già risposto i tecnici e chi di dovere, la mia risposta sarà sul campo”. Quest’ ultimo inoltre ha annunciato “La prossima settimana sarò in Puglia e parlerò con gli assessori e i miei tecnici del Ministero. Qualcosa in testa ce l’ho ma per evitare polemiche voglio rendermi conto di persona per fare una proposta costruttiva che tuteli la salute ma anche l’agricoltura pugliese per la quale è fondamentale”.

Fondatore e direttore del sito www.lapoliticadelpopolo.it Coltivo quotidianamente la mia passione per la politica, l'attualità e l'informazione, cercando di coinvolgere sempre più i giovani.

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trending