Connect with us

Economia

Il vino cooperativo non cede al Covid e cresce

Vediamo il settore vinicolo in Italia, le conseguenze causate dal Covid-19 e le modalità di distribuzione nella GDO.

Published

on

Il vino italiano, come tantissimi altri prodotti, ha subito perdite importanti dovute alla pandemia, vi è un’eccezione che riguarda il vino cooperativo, ovvero il vino prodotto tramite le cooperative a cui i soci conferiscono prodotti dei loro vigneti, per la produzione e la lavorazione del vino oppure per la vendita all’ingrosso o al dettaglio.

Il settore del vino in Italia


Il sistema cooperativo del vino italiano comprende 423 cantine con un giro d’affari che ammonta a 4,9 miliardi di euro. La produzione del vino cooperativo rappresenta il 58% di tutto il vino del Bel Paese. Nonostante alcuni dati sembrano indicare un aumento nel consumo di alcolici e superalcolici, il Made in Italy vitivinicolo ha chiuso il 2020 con perdite del 2,4% sui mercati internazionali, dato opposto per quanto concerne l’export vitivinicolo che ha notevolmente aumentato il flusso delle esportazioni del 3%.

La distribuzione grazie alla GDO


Ultimo dato che merita di essere commentato è quello che riguarda la GDO, ovvero la grande distribuzione organizzata, la quale riguarda la vendita al dettaglio tramite supermercati e catene di intermediari. Infatti, la crescita del vino cooperativo tramite la GDO è del 6%. Sicuramente anche la psicologia e il comportamento del consumatore è stato notevolmente modificato dalla pandemia. Non ci resta che riflettere su questi dati e bere un buon bicchiere di vino cooperativo.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Sono nata a Brescia il 1 gennaio 1998 e studio Economia Aziendale presso l’Università degli Studi di Bergamo. Ho una una forte passione per la politica e l’attualità la quale mi ha permesso di partecipare alla conduzione di una trasmissione radio e di creare il podcast “Pensa Liberamente” assieme allo staff della Politica del Popolo (insomma, avrete capito che parlo molto). Una delle mie sfide più importanti è quella di stimolare i giovani a ragionare e non permettere a nessuno di farlo per loro.

Trending